Home       Profilo Aziendale       Servizi e Soluzioni       Progetti       Partner       Contatti       Ricerche in corso
SETTORI di ATTIVITA'

Servizi e soluzioni

 
Piano Industria 4.0
 
Schneider Electric
Alliance Partner Program
 
Baby Mose di Chioggia

Forum Telecontrollo 2015.jpg

 

Ordine Ingegneri Rimini

Ordine Ingegneri della Provincia di Rimini

 
     
 

Sistema EMS della Piattaform,a Eni Baltim South West

     
 

Dicembre 2018– Eni Baltim South West: progetto della Sistema EMS piattaforma Off Shore
Dopo circa due anni dall'avvio dei lavori di realizzazione dell'impianto di estrazione e trattamento del gas egiziano del campo di Baltim South West (28 miliardi di metri cubi di gas scoperti nel 2016) e' stato rilasciato a FORES Engineering il nuovo Sistema EMS (Electrical Management System) che verrà installato sulla piattaforma offshore per la gestione di generatori diesel e gas atti ad alimentare il Quadro PMCC delle utenze, gli impianti HVAC, gli UPS a batteria e gli impianti luci presenti in piattaforma.

Il pozzo Baltim South West 2X ha attraversato una colonna mineralizzata a gas di 102 metri complessivi, di cui 86 metri di spessore netto a gas, in due livelli di arenaria di età messiniana con eccellenti proprietà petrofisiche.
Con questo nuovo pozzo il potenziale a gas della cosiddetta “Great Nooros Area” sale a circa 86 miliardi di metri cubi di gas in posto. Di questi, circa 58 appartengono al giacimento di Nooros, mentre il rimanente alla nuova scoperta, indipendente, di Baltim South West.. (fonte ENI Spa).

 



 

L'intera architettura di controllo e supervisione del EMS verrà connessa ad un DCS FOXBORO di Schneider Electrictramite connessioni in rame e fibra ridondanti (Switch Connexium, PLC M580 Hot-Stand-By, Tesys-T, Advantys STB, Gateway EGX150, SEPAM e Micrologix.), per garantire la massima continuita' del servizio richiesta da questa tipologia di impianti.

Le logiche di automazione e controllo del SISTEMA EMS hanno visto Studio A&S e Fores Engineering Srl impiegare PLC e Pannelli HMI Schneider Electric per la conformità agli standard utilizzati da ENI sui sistemi in piattaforma

 

 

 

L'intero sistema di gestione dei carichi della piattaforma offshore implementa logiche di funzionamentoo e ripartizione sui 3 Generator Package come descritto e previsto dal progetto a cura di ENI e Petrobel.

 

 

La gestione dei motori nel Quadro PMCC avvengono tramite moduli Tesys-T di Schneider Electric che, connessi in anello tra loro, attuano le partenze di pompe e motori in relazione alle priorità di carico (vedi specifiche ENI) ed alle necessità specifiche di potenza per ognuna delle 2 Bus Bar in cui è suddiviso il sistema EMS.

 

 
 
 
© 1995-2018 Studio di Ingegneria A&S "Automazione&Sistemi" - Rimini, Italy - P.IVA 02480250402 - Privacy - Cookie Policy