STUDIO di INGEGNERIA "Automazione & Sistemi"

V. Nuova Circonvallazione 57D - 47900 RIMINI - Italy - Tel/Fax +39.0541.791622 - E-Mail: info@studio-as.it

Studio A&S - FrontEnd Embedded

:- Gennaio 2005 - Dispositivi "FRONT END" Embedded per il Telecontrollo degli Impianti remoti

Introduzione dello scenario

Partendo da una analisi delle esperienze di Progettazione e Consulenza per le Aziende Multiutility, si evidenzia come un elemento di forte criticità per la corretta gestione dei processi sia rappresentato dalla acquisizione entro il "Sistema di Telecontrollo" delle informazioni relative alle molte decine di impianti, piccoli e grandi, situati geograficamente sul territorio.

A&S ha quindi avviato una fase di sperimentazione per l'implementazione di soluzioni HW-SW Embedded che hanno la funzione di raccogliere e gestire molte delle informazioni di dettaglio che spesso vengono scambiate in modo poco efficente con il Centro di Telecontrollo o non acquisite affatto per taluni impianti.

In sostanza spesso il gestore degli impianti è costretto a rinunciare alla interconnessione tra <<Centro e Periferia>>, poichè non dispone di strumenti ed apparati sufficientemente flessibili verso le diverse esigenze, non riuscendo di fatto ad agire direttamente sugli impianti tecnologici remoti controllati dai PLC e RTU presenti nei quadri elettrici.

Inoltre spesso manca sugli impianti la possibilità di avere anche una serie di informazioni funzionali e diagnostiche utili alla gestione dei processi ed alla manutenzione periodica, dato che sui Sistemi di Telecontrollo in centrale tali informazioni sono ridotte al minimo ed acquisite solo poche volte al giorno.


Descrizione dell'architettura HW-SW del sistema

L’obiettivo del progetto di A&S è quindi l'introduzione di sistemi FrontEnd (FE) per la raccolta e la centralizzazione dei dati sullo SCADA del Sistema di Telecontrollo, e di Dispositivi Periferici (PD) per la raccolta, visualizzazione, archiviazione ed analisi dei dati degli Impianti sul territorio.

Tale architettura, introduce un livello intermedio di raccolta ed elaborazione dati che, oltre alla decentralizzazione delle informazioni sugli impianti, consente un aumento di efficienza nella comunicazione grazie alla migliore ridistribuzione dei carichi di lavoro tra SCADA locale ed RTU remote, garantendo inoltre un ampio supporto di protocolli e mezzi trasmissivi utilizzabili.

Questo consente di fatto:

  • una migliore integrazione fra il controllo dei processi ed il livello di gestione impianti;

  • un aumento di informazioni sugli impianti remoti per la migliore manutenzione e diagnostica;

  • l'ottimizzazione delle risorse disponibili e della struttura organizzativa delle informazioni.

L'impiego di una piattaforma HW-SW basata su PC Embedded e S.O. RealTime rappresenta la principale garanzia di standardizzazione, compattezza e flessibilità verso qualunque dispositivo di I/O di mercato, protocollo di comunicazione (HTTP, PPP, Modbus TCP-IP, FTP, SNMP ecc.) e supporto fisico utilizzato (rame, fibra ottica, radio, GSM ecc.)

Ritorna alla home page...

Chiudi     Stampa
 
2003-2007 Studio di Ingegneria A&S "Automazione&Sistemi" - Vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito.