Home       Profilo Aziendale       Servizi e Soluzioni       Progetti       Partner       Contatti       Ricerche in corso
SETTORI di ATTIVITA'

Servizi e soluzioni

 
Piano Industria 4.0
 
Schneider Electric
Alliance Partner Program
 
Baby Mose di Chioggia

Forum Telecontrollo 2015.jpg

 

Ordine Ingegneri Rimini

Ordine Ingegneri della Provincia di Rimini

 
   
 

Impianti di lavorazione carni

   
 
Luglio 2010 – Tracciabilità della produzione di un Salumificio
A seguito dell'ammodernamento di uno storico impianto di produzione di salumi, Studio A&S si è occupato della progettazione e realizzazione di un sistema per la Tracciabilità della produzione delle 3 linee di prodotto dal prelievo a magazzino delle materie prime, fino al magazzino dei prodotti finiti e confezionamento finale.
Il Sistema HW-SW costituito da un Supervisore per la raccolta dati, un PLC acquisitore ed una serie di pannelli HMI per il dialogo con gli operatori
lungo le linee è stato implementato in conformità a quanto previsto dalle normative UNI 10939 sui "Sistemi di rintracciabilità nelle filiere agroalimentari – Principi generali per la progettazione e l’attuazione".

 

 
 
L'impianto nel quale è stato realizzato il sistema è suddiviso in 4 aree di lavorazione e stoccaggio riferibili a:
  • Magazzino materie prime;
  • Linee di produzione per salami, mortadelle e prosciutti cotti;
  • Magazzino prodotti finiti
  • Confezionamento e spedizioni.

In ciascuna area sono collocate alcune bilance per il peso delle materie prime e dei semilavorati, il cui peso viene acquisito mediante una serie di periferiche di I/O del PLC TSX 57 Premium a cui viene associato dall'operatore il prodotto in lavorazione per il tramite di pannelli HMI Magelis in formato 5,7" e 10,4".
Queste informazioni vengono raccolte sul PLC mediante la rete Ethernet ed acquisite dal Supervisore VijeoCitect che le memorizza all'interno delle tabelle del database SQL Server di produzione.
Tramite questo Sistema HW-SW è quindi possibile tracciare una materia prima dal suo arrivo in magazzino, fino al suo impiago entro un prodotto finito, garantendone la rintracciabilità della filiera produttiva in maniera totalmente elettronica e senza l'ausilio di supporti cartacei.

 

 
 
Infine, per consentire lo scambio diretto di informazioni con il SW Gestionale Aziendale di Data Bridge Informatica su piattaforma Linux, è stato realizzato un protocollo di sincronizzazione dati basato su file ASCII che permette di ricevere direttamente gli ordini da eseguire e restituire quelli completati sotto forma di lotti di produzione.
 
     
 

 
 

Ritorna<<

 
 
© 1995-2018 Studio di Ingegneria A&S "Automazione&Sistemi" - Rimini, Italy - P.IVA 02480250402 - Privacy - Cookie Policy