Home       Profilo Aziendale       Servizi e Soluzioni       Progetti       Partner       Contatti       Ricerche in corso
SETTORI di ATTIVITA'

Servizi e soluzioni

 
Piano Industria 4.0
 
Schneider Electric
Alliance Partner Program
 
Baby Mose di Chioggia

Forum Telecontrollo 2015.jpg

 

Ordine Ingegneri Rimini

Ordine Ingegneri della Provincia di Rimini

 
     
 

Impianti di trattamento acque potabili

     
 

Settembre 2012 – Automazione e Controllo di un impianto di approvvigionamento e distribuzione dell'acqua potabile
I climi caldi degli ultimi anni hanno messo a dura prova il sistema idrico romagnolo sostenuto dal bacino della Diga di Ridracoli richiedendo un costante prelievo dalle falde acquifere locali tramite pozzi di approvvigionameno profondo, cio' per sostenere le sempre piu' crescenti richieste idriche della popolazione riminese.

Conseguentemente le aziende di gestione delle acque hanno provveduto al potenziamento degli impianti di raccolta e distribuzione dell'acqua per migliorare i servizi al cittadino nei momenti di maggiore richiesta e limitare le perdite.

Lo Studio A&S, in stretta collaborazione con l'ufficio tecnico della committenza, si e' occupato della progettazione e realizzazione della logica di automazione e di interfaccia operatore per l'impianto di raccolta e distribuzione dell'acqua potabile per la zona di Rimini Nord.

Il progetto di automazione e controllo si colloca all'interno di un progetto più ampio di messa a norma dei quadri elettrici di automazione e di ammodernamento ed efficientamento dell'impianto idraulico complessivo.

Il sistema di automazione e' realizzato con PLC PCD3 di Saia Burgess e relativo Pannello Operatore PCD7 che controllano l'impianto costituito da 6 pompe di cui 2 sotto inverter e 4 in linea.

L'installazione del PLC di automazione ha permesso di inserire un controllo automatico della pressione sulla condotta, evitando i pericolosi sbalzi di pressione che possono danneggiare gli impianti.

 

 
 

Tramite la nuova interfaccia HMI in tecnologia WEB di Saia gli operatori dell'impianto sono in grado di controllare agevolmente lo stato di funzionamento di tutte le utenze, le grandezze analogiche di interesse e gli allarmi attivi.

Inoltre tutti i parametri di configurazione della logica di automazione sono direttamente modificabili tramite il pannello (sia da locale che da remoto via LAN), consentendo agli operatori di modificare al meglio il sistema di controllo senza intervenire direttamente sul programma del PLC.

 

 
 
Grazie a questa nuova implementazione, il gestore degli impianti ha potuto proseguire nel processo di miglioramento qualitativo del servizio idrico offerto ai cittadini di Rimini (vedi FONTI IDRICHE RIMINESI).
 
 

 
 

Ritorna<<

 
 
 
© 1995-2018 Studio di Ingegneria A&S "Automazione&Sistemi" - Rimini, Italy - P.IVA 02480250402 - Privacy - Cookie Policy