Home       Profilo Aziendale       Servizi e Soluzioni       Progetti       Partner       Contatti       Ricerche in corso
SETTORI di ATTIVITA'

Servizi e soluzioni

 
Piano Industria 4.0
 
Schneider Electric
Alliance Partner Program
 
Baby Mose di Chioggia

Forum Telecontrollo 2015.jpg

 

Ordine Ingegneri Rimini

Ordine Ingegneri della Provincia di Rimini

 
     
 

Monitoraggio dei carichi elettrici per Ospedale Infermi di Rimini

     
 

Giugno 2014 - Acquisizione e monitoraggio dei consumi elettrici per progetto di Energy Management AUSL Rimini
Studio A&S, in collaborazione con l'Ufficio Tecnico e l'Energy Manager di AUSL Rimini, ha provveduto all'ampliamento del Sistema di Supervisione dei carichi elettrici su piattaforma SCADA VijeoCitect installato nel 2013 presso la Sala Controllo Emergenze dell'Ospedale Infermi di Rimini (vedi anche Progetto del Ospedale Ceccarini Riccione).
Il sistema di acquisizione si appoggia alla infrastruttura di rete Modbus TCP-IP già in uso e consente, tramite l'inserimento di 4 nuovi PLC M340 di leggere ben 171 METER Socomec DIRIS A10, storicizzando i parametri di tensione, corrente, cosphi, potenza ed energia su base quartoraria

 

 
 

Il collegamento dei METER alla rete Ethernet avviene tramite serie di dispositivi ETG100 di Schneider Electric e SS-3580-MBTCP di Sielco Sistemi che operano la traslazione del protocollo Modbus RTU (su BUS RS485) a Modbus TCP-IP.
Grazie a questa infrastruttura di rete, i 6 quadri di misura risultano estremamente compatti e ordinati, danto al personale addetto alla manutenzione una rapida ed immediata informazione sulle partenze soggette a controllo.

 

 

 

Studio A&S ha implementato entro allo SCADA in sala controllo delle opportune logiche di acquisizione e storicizzazione dati su database SQL, rendendo disponibili i dati elettrici dei 7 edifici che compongono l'Ospedale Infermi al pacchetto SW BLINK di Inspiring Software.
Ogni giorno vengono quindi generati una serie di FILE ASCII GIORNALIERI di 96 RIGHE (una ogni 15 minuti di registrazione) mantenendo, tramite le pagine di trend dello SCADA, la possibilità di eseguire ulteriori analisi sulla qualità delle singole misure elettriche dei 171 Meter e sull'andamento dei singoli consumi.

 
Grazie a questo progetto svolto in collaborazione con Studio A&S, AUSL prosegue nel processo di verifica, misura ed ottimizzazione funzionale degli impianti che producono o utilizzano l'energia elettrica.
Basandosi sullo storico dei parametri elettici quart'orari, l'Energy Manager di AUSL potrà essere in grado di comprendere e suggerire l'assetto ottimale di ogni singolo reparto, sino ad arrivare al massimo risparmio di energia nel rispetto dei vincoli imposti dalla corretta erogazione del servizio ospedaliero.
Altro importante risultato del processo di efficentamento energetico globale, è la riduzione dei consumi e dello spreco di risorse ad elevato impatto ambientale.
 

 
   
 
 
© 1995-2018 Studio di Ingegneria A&S "Automazione&Sistemi" - Rimini, Italy - P.IVA 02480250402 - Privacy - Cookie Policy