Home       Profilo Aziendale       Servizi e Soluzioni       Progetti       Partner       Contatti       Ricerche in corso
SETTORI di ATTIVITA'

Servizi e soluzioni

 
Piano Industria 4.0
 
Schneider Electric
Alliance Partner Program
 
Baby Mose di Chioggia

Forum Telecontrollo 2015.jpg

 

Ordine Ingegneri Rimini

Ordine Ingegneri della Provincia di Rimini

 
     
 

Depuratore Hera di Santa Giustina, il raddoppio prosegue spedito

     
 

Settembre 2014– HERA Rimini: proseguono i lavori relativi al raddoppio del Depuratore Hera di Santa Giustina
Sarà completato entro la primavera 2015 il raddoppio del Depuratore Hera di Santa Giustina, uno degli interventi principali del Piano di Salvaguardia della Balneazione Ottimizzato (PSBO) per un importo complessivo di 26 milioni di euro (fonte NewsRimini).
Intanto sono iniziate le prove funzionali per l’avviamento dell’impianto che sarà attivo in modo parziale già nelle prossime settimane sino al suo completamento nell'autunno 2014.
L’aggiornamento arriva dal report mensile che Hera e Comune di Rimini elaborano per monitorare costantemente il procedere degli 11 interventi in fase progettuale e realizzativa..

 



 
 

La realizzazione delle logiche di automazione e controllo del nuovo impianto ha impegnato Studio A&S e Cie Srl, azienda che si occupa della quadristica di processo, tramite l'utilizzo di PLC TSX57 Hot-Stand-By ed M340 di Schneider Electric e la supervisione con pannelli HMI della Weintek.
Il sistema di controllo complessivo, suddivviso su 6 differenti PLC connessi in rete ethernet e protocollo Modbus Tcp-Ip, controlla le paratoie, gli inverter, le valvole motorizzate dell'impianto secondo le logiche definite dalla direzione lavori di Degremont, Evoqua e Cemi.

 

 

 
L'intero sistema di automazione dovrà convivere con quella attuale del vecchio impianto, implementando logiche di ripartizione dei carichi acque reflue finalizzate al massimo rendimento delle nuove 8 CELLE di FILTRAZIONE a MEMBRANA (MBR) che aumentano notevolmente la qualità del processo di depurazione.
 

 
L'intero processo viene infine supervisionato dallo Scada di Telecontrollo WinCC Open Architecture di Siemens, rendendolo completamente integrato allo standard di Hera sul telecontrollo degli impianti di depurazione (vedi anche Telecontrollo Unico di Hera Spa).
 

 
 
 
© 1995-2018 Studio di Ingegneria A&S "Automazione&Sistemi" - Rimini, Italy - P.IVA 02480250402 - Privacy - Cookie Policy